93 (e oltre) ingredienti comuni shampoo sanno causare dermatiti da contatto

Inglese
Deutsch
Spagnolo
Francais
Italiano
Portoghese

Lo sapevate formaldeide (La roba che conserva i cadaveri) si trova comunemente nel vostro shampoo?

O si è spesso lavaggio pipì di gatto o crudo alcol sul cuoio capelluto?

No?

Bene, siete nel posto giusto ....

La stragrande maggioranza degli shampoo sono bottiglie di sostanze chimichep.

Queste sostanze chimiche renderanno la schiuma shampoo, odore bello, pulito e durare più di un litro di latte.

Essi non sono tutti cattivi.

Purtroppo, non sono tutti buoni neanche.

In uno studio sui profumi / cosmetici, si è riscontrato che 84% degli ingredienti non era mai stata testata o di avere prove minime per la tossicità umana. Forse non a caso con una tale scarsa sperimentazione in atto, questi ingredienti possono causare tutta una serie di reazioni irritabili o allergiche nelle persone. La situazione è esattamente lo stesso con shampoo.

Il regime di sperimentazione è estremamente povera.

Queste reazioni irritanti e allergiche che ricevete dai vostri cosmetici sono chiamate Dermatite da contatto e così pochi di noi sanno che ce l'abbiamo anche. Mi ci sono voluti anni e numerose visite dermatologiche prima di capire cosa stava succedendo con la mia pelle.

La crescita delle allergie ha visto un grande aumento della privo di alimenti ma per quanto riguarda i prodotti skincare che si usa? E 'altrettanto importante per capire quello che si utilizza sulla vostra pelle quando si dispone di allergie, eczema, dermatiti o psoriasi ...

Ruth Holroyd whatallergy.com

Se subisci reazioni agli shampoo e non sei sicuro del perché, sei nel posto giusto. Abbiamo elencato gli ingredienti 90 che si trovano comunemente nei nostri shampoo che i produttori sanno causare dermatiti da contatto.

i solfati

Sodium Lauryl Sulfate (SLS) è il più duro del solfati si trovano comunemente in shampoo. E 'sia un agente schiumogeno e detergente trovato in molte migliaia di cosmetici. E 'così bravo a pulire è comunemente usato come un pulitore del motore. Come è così bravo a oli di stripping, le strisce gli oli naturali dai capelli e la pelle ed è uno dei più irritanti per la pelle principali si trovano oggi in molti, molti cosmetici. C'è stato un bel po 'stampa su di esso e le persone sono relativamente consapevoli di questo additivo. I produttori sono saggi a questa, hanno visto l'aumento delle vendite di SLS shampoo liberi. così vedrete spesso SLS etichettati con nomi diversi. Questi includono; chiamati dodecilsolfato di sodio, acido solforico, monododeciletere Ester, sale di sodio, sale di sodio acido solforico e monododeciletere Ester sale di sodio acido solforico.

V'è un derivato del Sodium Laureth Sulfate (SLES aka / sodio lauril etere solfato tra le altre cose), che è un'alternativa economica alla SLS. Esso costituisce lo stesso scopo come SLS, che agisce come un agente schiumogeno e detergente. Sebbene sia generalmente considerato mite rispetto SLES, per chi soffre di pelle sensibile è ancora estremamente dura detergente che spoglia i capelli e la pelle di oli naturali. Nonché stripping oli naturali dei skin.hair, sia SLS e SLES possono essere assorbiti nella pelle. I prodotti chimici sono stati trovati nel cervello, cuore, fegato e altri organi vitali. No grazie…

Ci sono altri due derivati ​​che hanno le molecole più grandi, grande abbastanza per non essere assorbito nella pelle, e sono visti come alternative più lievi di nuovo per SLS e SLES. Si tratta di ammonio laurilsolfato (SLA) e di ammonio Laureth Sulfate (ALES). Tuttavia, entrambi striscia la pelle di oli naturali in modo molto simile.

Mentre il pubblico diventava più consapevole di SLS / SLES, i produttori hanno iniziato a utilizzare alternative. Una di queste alternative è Sodium Myreth Sulfate, che è praticamente identico a SLES. Ci sono anche shampoo che dichiarano di essere solfati che contengono solfonato di olefina. Questo è un altro foamer / detergente ha dimostrato di essere irritabile SLS stessa.

Un altro si può vedere è Trietanolamina laurilsolfato (spesso etichettato come TEA laurilsolfato). È praticamente identica alla SLS senza lo stesso livello di test, ma è rischia di essere il più irritabile come SLS.

C'è da meravigliarsi se la gente lotta per tenere traccia dell'etichettatura del prodotto? Ecco perché siamo qui ...

alcoli

alcoli negli shampoo venire in gran parte in due forme. In una forma, l'alcool si asciuga i capelli e del cuoio capelluto. In un'altra forma servirà a condizione i capelli e del cuoio capelluto. Parlare di confusione!

Alcoli classificati come alcoli a catena corta seccano i capelli e del cuoio capelluto. Questi includono alcool etilico, etanolo, alcool SD, SD alcool 40, Denat alcool, propanolo, propile Alcool, glicole propilenico e alcool isopropilico. Chimici che sono derivati ​​da questi alcoli come palmitato possono irritare la pelle.

alcoli grassi non asciugare il cuoio capelluto e sono derivati ​​da fonti molto più naturale, come oli di cocco o vegetali. Si trovano in molte creme idratanti e balsami come realmente idratare, piuttosto che la nostra pelle. Essi comprendono alcol laurilico, alcool cetilico, Myristyl, alcool stearilico, Cetearyl Alcohol, alcool oleilico e Behenyl alcol.

C'è un altro tipo di alcool chiamato alcool benzilico che dovrebbe essere classificato come un alcol grasso, ma i produttori hanno trovato un altro mezzo di sintesi per la creazione di esso. I mezzi sintetici di fabbricazione crea un alcool che è estremamente irritante per la pelle. Dovrebbe essere sulla buona lista, ma è sulla lista dei risultati!

Methylchloroisothiazolinone / Methylisothiazolinone (alias Kathon CG)

Methylisothiazolinone ha vinto il titolo di dubbia Contatto allergeni of the Year nel 2013. Quando combinato con l'altrettanto impronunciabile Methylchloroisothiazolinone, Il composto è noto come Kathon GC. Kathon CG ha causato una tempesta nel Regno Unito nel 2013 per aver causato un “epidemia” di casi di dermatite da contatto. In realtà mi ha spinto a scrivere questo blog come mi è stato uno dei malati! Si tratta di un conservante presente in molti shampoo, creme e cosmetici con tale malaffare che l'associazione cosmetici commercio europeo ha detto ai suoi membri per rimuovere MI da prodotti per la pelle. Un certo numero di produttori hanno già promesso di rimuovere questo da tutti i prodotti, e finché non lo farà, Forfora destrutturato sarà li a guardare come un falco. Questo è un must evitare!

Cocamidopropyl betaina

Realizzato con olio di cocco, Cocamidopropyl betaina è un ingrediente detergente e insaponato in uno shampoo. È un rinomato allergene (o l'ingrediente stesso o uno dei composti utilizzati per la preparazione dell'ingrediente) e ha il dubbio onore di aver vinto l'American Contact Dermatitis Society Allergen of the Year in 2004. È estremamente difficile trovare uno shampoo senza di esso al momento.

Profumi

Abbiamo tutte le fragranze d'amore, non è vero? Ci fanno annusare e sentire bella. Sono anche tra la causa più comune di dermatite da contatto in molti di noi e vengono aggiunti a molti molti shampoo. Sembra un peccato che un additivo come inutile sta causando tanto danno ai nostri scalpi. L'UE dispone di una direttiva in cui deve essere elencato 26 delle fragranze più comuni che causano le reazioni:

  • 3-Cicloesano Carboaldehyde
  • amile Cinnamal
  • Anisyl alcol
  • Alcool benzilico
  • benzoato di benzile
  • benzilico cinnamato
  • salicilato di benzile
  • Butylphenyl Methylpropional
  • Cinnamal
  • Cinnamyl alcol
  • Citral
  • Citronellol
  • cumarina
  • Eugenolo
  • Evernia furfuracea
  • Evernia prunastri
  • Farnesol
  • Geraniol
  • Hexylcinnamal
  • hydroxycitronellal
  • Hydroxyisohexyl
  • isoeugenolo
  • isomethyl Ionone
  • linalolo
  • limonene
  • Metil-2-Octynoate

L'elenco UE, per quanto buono, non è abbastanza lontano. Ci sono molte altre fragranze che possono causare dermatiti da contatto, tra cui:

  • Alpha amilico Alcol cinnamico
  • Anthemis nobilis (camomilla)
  • Balsamo del Perù (Myroxylon pereirae)
  • Cassia olio
  • Camomilla (Anthemis nobilis)
  • Cannella
  • cinnamico alcool
  • Aldeide cinnamico
  • Citronella Candele
  • Limonum di agrumi
  • Chiodi di garofano
  • etilene Bassylate
  • hydroxycitronellal
  • Lyral
  • Muschio di quercia assoluto
  • fenossietanolo
  • Achillea (Achillea millefolium)

Non fidatevi del Fragrance etichette gratuito o Unscented troppo. Significa solo non v'è alcun odore percettibile, ma i produttori potrebbe aver aggiunto sostanze chimiche fragranze per raggiungere questo obiettivo!

Ftalati

Ftalati, una strana parola pronunciata talhal-ates, è un gruppo di sostanze chimiche che vengono utilizzate in molti settori diversi. I prodotti chimici sono, in senso lato, plastificanti che conferiscono ai materiali una proprietà elastica, duratura e malleabile. Sono anche usati come fragranza in alcuni prodotti. Conoscete l'odore di una nuova tenda da doccia in vinile? Sono ftalati. Troverai inoltre phthlates in finiture di legno, detergenti, adesivi, tubi idraulici in plastica, lubrificanti, tubi medici e sacche per liquidi, solventi, insetticidi, dispositivi medici, materiali da costruzione e pavimenti in vinile. Woosh!

Hanno usato in molti prodotti cosmetici e che sono causa di dermatite da contatto in alcuni di noi (come pure una serie di altri rischi per la salute più ampi).

Silicone o oli di vaselina

produttori aggiungono silicone o di prodotti petroliferi a “idratare” i capelli e del cuoio capelluto. Essi conferiscono quel bel lucentezza molli che noi tutti amiamo. Anche se questi non sono strettamente in contatto allergeni o irritanti, alcuni prodotti in silicone in genere non sono a base d'acqua e invece cappotto il cuoio capelluto con uno strato di olio. Questo impedisce la pelle di respirare e mantiene il sudore chiuso dentro. Questo può seccare il cuoio capelluto o addirittura istigare eczema o psoriasi. Ci sono alcuni diversi oli di silicone / petrolio negli shampoo:

  • Amodimethicone
  • Cetearyl Methicone
  • Cetyl dimeticone
  • Cyclopentasiloxane
  • Cyclomethicone
  • dimeticone
  • Dimethiconol
  • Dimethicone Copolyol
  • Olio minerale (Paraffina liquida)
  • Methicone
  • petrolato Liquidum
  • Phenyl trimethicone
  • stearyl Dimeticone
  • Trimethylsilylamodimethicone

Ci che vi avverta della presenza di una di esse.

Glicole etilenico / polietilene glicole (PEG)

Glicole etilenico, meglio conosciuto come antigelo per me e teE Polethylene glicole (PEG) sono additivi che danno il vostro shampoo la pulizia, la consistenza, la lucentezza e la viscosità ci aspettiamo dai prodotti per capelli di lusso. Sul rovescio, entrambi sono noti allergeni in molti popolare.

Isopropyl Palminate

Derivato da olio di palma, isopropilico Palminate è una crema idratante che può asciugare il cuoio capelluto. Ehm, come fa esattamente questo lavoro?

Cocamide DEA

Questo olio derivato dalle noci di cocco è un tensioattivo che forma un agente detergente in molti shampoo. Sfortunatamente è anche una fonte piuttosto grave di allergeni da contatto e in giugno 2012 lo Stato della California ha elencato Cocamide DEA come sostanza chimica nota per provocare il cancro. Wow!

lauramide DEA

Il componente principale del Cocamide DEA è Lauramide DEA; un ingrediente che dà il vostro shampoo una schiuma stabile di spessore. E 'anche un irritante noto per alcuni di noi.

Lanolina

Lanolina è una cera o un grasso prodotto dalle pecore per proteggere e impermeabilizzare la lana. È usato in molti shampoo e balsami per le sue proprietà idratanti e in molti di noi previene la forfora. Tuttavia, confusamente, per alcuni di noi è un allergene. Evita questo se sei allergico alla lana e stai attento se hai la dermatite seborroica in quanto sembra essere un allergene particolarmente diffuso in quella comunità. Ti avvertiremo della sua presenza in uno qualsiasi degli shampoo che esaminiamo. Quindi puoi prendere una decisione istruita prima di acquistare.

Formaldeide / Formaldeide Releasing Conservanti

Formaldeide è un allergene noto che l'Unione europea ha stabilito “non può essere sicuro” nei cosmetici. E 'uno dei pochi ingredienti che ho visto segnare un 10 sul database di Skin EWG profonda Cosmetic. Forse non a caso, ma ancora scandalosamente, lo vedrai in shampoo per bambini e saponi. Non vedrete è elencato come formaldeide però. Sarà essere elencati in un'ampia varietà di nomi che sono conservanti che rilasciano formaldeide.

Questi includono Quaternium-15, dimetil-dimetil (DMDM) Hydantoin, Imidazolidinyl Urea (Imidurea), Imidazolidin, sodio idrossimetilglicinato e 2-bromo-2-nitropropano-1,3-Diol (Bronopol). Chi ha fatto da questi nomi?

Butilidrossitoluene (BHT)

BHT è un antiossidante utilizzato in un certo numero di prodotti diversi come il petrolio, gomma e fluido imbalsamazione. C'è stata una grande quantità di polemiche su questo conservante, non ultimo perché può causare dermatite da contatto. L'Autorità europea per la sicurezza alimentare l'ha etichettata come tossina o allergene umana nota. Questo è tutto ciò che dovevamo sapere ...

Chlorphenesin

Questo rilassante muscolare è anche un conservante trovato in alcuni shampoo. Il principale effetto collaterale riconosciuto di questo additivo è la sensibilità al contatto allergico. Perché mai aggiungono il muscolo rilassante agli shampoo?

Tocopheryl Acetate

Aggiunto a molti shampoo per le sue proprietà idratanti, questa sostanza chimica è essenzialmente la vitamina E. Sì! Mescolato con acido acetico. Anzi! Questo può davvero irritare il cuoio capelluto ed è prevalente in molti shampoo "organici".

Sorbato di potassio

Un conservante usato per prevenire la crescita di muffe o lieviti. Lo vedrai in molti prodotti per la pelle e alimenti, il più famoso dei quali è probabilmente Milk Shakes di McDonald's! Yummy! Sfortunatamente, ci sono prove evidenti che può causare allergie cutanee a molte persone.

i Etanolammine

Le etanaloamine sono utilizzate nella fabbricazione di detergenti e lubrificanti, tra gli altri. Trietanolamina (TEA), Dietanolamina (DEA), monoetanolamina (MEA) sono 3 delle più comuni etanolamine aggiunte ai vostri shampoo. Queste sostanze chimiche danno al tuo shampoo la sua consistenza e danno alla schiuma una consistenza ricca. Sono anche noti per irritare la pelle di alcune persone.

Tetrasodio EDTA

Una strana sostanza chimica che rende morbida acqua dura. La ragione è negli shampoo è che è molto più difficile per un sapone o shampoo per farti pulita in acqua dura. Quindi questo agente rende l'acqua più morbido, mentre si sta lavando. E 'anche un irritante o allergene in alcune persone, in modo che si sta avvertendo della sua presenza. Molti siti stanno segnalando che forma un gran lunga maggiore pericolo per la salute troppo, ma io non sono l'esperto lì.

Iodopropynyl Butylcarbamate

Un conservante originariamente utilizzato per conservare vernice e boschi. Al giorno d'oggi è trovato nei cosmetici come shampoo. Non sorprendentemente, un prodotto chimico usato per preservare il legno può causare dermatite da contatto.

Idrossido di sodio

Idrossido di sodio aka Lye aka soda caustica è un ingrediente relativamente comune negli shampoo antiforfora. Controlla il livello ph dello shampoo, evitando che diventi troppo acido. È anche utile per pulire gli scarichi, rimuovere la vernice, annerire le olive e tutta una serie di altri usi. In piccole quantità non dovrebbe essere un problema per la maggior parte delle persone, tuttavia, alcune persone reagiscono ad esso. Ti avvertiremo se è nel tuo shampoo in modo da poter prendere una decisione di acquisto istruita.

Oli essenziali

Un certo numero di shampoo recenti utilizza oli essenziali per combattere la forfora piuttosto che utilizzare un approccio più tradizionale medicato. Sebbene i dati siano limitati, alcuni di questi oli essenziali, ad es Olio dell'albero del tè sono noti per causare dermatite da contatto. Inoltre, alcuni degli oli sono altamente profumati e molti contengono linalolo, limonene e altre fragranze che a loro volta sono causa di dermatite da contatto. Laddove i dati sono disponibili, avvertiremo della presenza di queste fragranze quando ne siamo a conoscenza.

i parabeni

Uno dei prodotti chimici più noti nel nostro shampoo, il Parabeni (Sia che Propylparaben, metilparaben, Butlyparaben, Ethylparaben, Isobutylparaben) sono agenti antibatterici aggiunti shampoo per impedire la crescita di muffe. Questi non sono strettamente in contatto allergeni a tutti, ma sono stati trovati a disturbare i nostri ormoni e sono stati trovati nei tessuti cancerosi. Un sacco di prodotti sono etichettati parabeni in questi giorni e ci will champion loro causa fino a trovare la piena verità.

cetrimonio Chloride

Questo conservante si accoppia come tensioattivo e ha numerosi nomi. È anche un noto allergene da contatto, quindi ti avvertiremo della sua presenza, qualunque apparenza apparisca.

Ethylhexylglycerin

L'etilesilglicerina è uno degli ingredienti che vedrai nei moderni shampoo senza parabeni. Ha uno scopo simile in quanto è un agente anti-batterico. A differenza dei parabeni, lì non disturberà i tuoi ormoni. Tuttavia, è stato dimostrato in tre studi separati che causano la dermatite da contatto in alcuni individui.

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19780779

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12492553

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12492553

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12492553

Ecco, questo è più di allergeni da contatto 90 noti che stiamo cercando fuori per con tutti gli shampoo rivediamo. E 'quasi una farsa che alcuni produttori sono ora segnalazione del loro prodotto come SLES SLS / libero quando ci sono un altro 90 o giù di altri allergeni potrebbero essere si avvertimento riguardo. L'UE è almeno costringendo i produttori a elencare un certo numero di questi, ma non è ancora abbastanza. La mia vita è stato un incubo fino a quando mi sono educato - ero allergica o irritato da tanti di questi prodotti chimici. Posso essere un'eccezione, ma io non sono così eccezionali. Ci sono un sacco come me là fuori. E per quanto ne sappiamo, forniamo il servizio più completo là fuori per il monitoraggio shampoo per allergeni da contatto.

E 'un peccato che stiamo serviva affatto.

Commenti 45

  1. Virginia Sheehan Giugno 5, 2015
    • Chris Challis Giugno 11, 2015
      • Blair Aprile 7, 2016
        • Chris Challis Aprile 7, 2016
        • Marmee Giugno 28, 2016
          • Chris Challis Giugno 28, 2016
          • Terry Green 15 Ottobre 2017
        • kate 26 Marzo 2017
          • Chris Challis 27 Marzo 2017
        • mar Aprile 24, 2017
        • PandaBamboo Giugno 9, 2017
        • Maria Giugno 27, 2017
          • Chris Challis Giugno 27, 2017
      • Melinda fillingim Luglio 7, 2017
    • Anna Stewart Giugno 23, 2017
  2. Janet 16 Novembre 2015
    • Chris Challis 16 Novembre 2015
  3. Che l'allergia? 16 Novembre 2015
  4. Ms. CW Dicembre 13, 2015
    • Chris Challis Dicembre 18, 2015
  5. Debi Seligmann Dicembre 17, 2015
    • Darla Sneed Giugno 3, 2016
    • Mary Estep 9 Agosto 2016
  6. Ann Ponomarenko Febbraio 21, 2016
    • Chris Challis Febbraio 24, 2016
  7. dmg Febbraio 26, 2016
    • Chris Challis Febbraio 29, 2016
  8. Cindy 18 Marzo 2016
    • Chris Challis 18 Marzo 2016
  9. Marmee Giugno 28, 2016
    • Chris Challis Giugno 28, 2016
  10. Alexandria Peck Luglio 23, 2016
    • Chris Challis Luglio 23, 2016
  11. Faye Settembre 28, 2016
    • Chris Challis Settembre 29, 2016
  12. Nele Taevere 21 Marzo 2017
    • Chris Challis 21 Marzo 2017
  13. Tonya Llewellyn Aprile 14, 2017
  14. Susan S Maggio 13, 2017
  15. Sam Giugno 9, 2017
  16. catherine Luglio 4, 2017
  17. Terry Green 15 Ottobre 2017
  18. Mia 26 Gennaio 2018
  19. jeanne Settembre 15, 2018

Lascia un Commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.