Gli 5 Best Cradle Cap Trattamenti e Shampoo

Inglese
Deutsch
spagnolo
Francais
Italiano
portoghese

Il tuo neonato, neonato o neonato ha recentemente sviluppato scaglie di pelle bianca gialla croccante sulla loro testa? Si stanno diffondendo? Hanno raggiunto le orecchie, le sopracciglia, il naso o persino le ascelle della persona amata?

La probabilità è che il tuo bambino abbia il cappuccio da culla - nel qual caso sei esattamente nel posto giusto.

Entro la fine di questa guida definitiva per la protezione della culla, saprai esattamente che cos'è il cappuccio della culla, quali sintomi cercare e i trattamenti più delicati oggi disponibili sul mercato.

Che cos'è Cradle Cap?

Cradle cap è il nome comune per i dermatologi di una condizione della pelle chiamata pitiriasi capitis e se il copricapo della culla del tuo bambino non sei da solo - intorno al 50% di bambini fino all'età di 3 sperimenterà il cappuccio della culla [1]

Il cappuccio della culla è una forma infantile di dermatite seborroica [2]. Significa che la pelle è diventata grassa (seborroica) e la pelle si è infiammata (dermatite). In sostanza, il cuoio capelluto del vostro bambino ha iniziato a sviluppare più oli che lo hanno reso un posto molto ospitale per i lieviti naturali.

Quando un lievito specifico chiamato Malassezia cresce fino a livelli fuori controllo - l'irritazione è causata e la pelle si infiamma.

Quali sono i sintomi del cappuccio culla?

Se il cuoio capelluto del tuo bambino ha sviluppato in modo evidente uno o più dei seguenti sintomi, è estremamente probabile che i tuoi neonati soffrano il cap cupple;

  • Pelle secca a scaglie sulla testa
  • Macchie ispessite, bianche e gialle croccanti - fare un 'berretto'
  • Ridimensionamento grasso
  • Di solito non prude
  • In casi gravi arrossamento e irritazione

Il cappuccio della culla è una condizione della pelle estremamente comune nei neonati di sole 2 settimane fino a 6 di mesi. Il cappuccio della culla può anche effettuare i primi fino a 3 anni.

Cosa causa il cappuccio della culla sulla testa di un bambino?

Se il bambino ha il cappuccio della culla ei suoi sintomi non sono gravi, non c'è motivo di preoccuparsi - il cappuccio della culla non è causato da un'infezione, allergia o scarsa igiene [2]. Invece, gli scienziati ritengono che la causa principale del cap cradle sia le sebo ghiandole iperattive [3] aka le ghiandole sebacee. Ogni follicolo pilifero sul cuoio capelluto del bambino contiene una ghiandola sebacea per aiutare a mantenere sani sia i capelli che il cuoio capelluto. A volte, i cambiamenti ormonali possono programmare le ghiandole sebacee per produrre troppo olio. Nel caso del cappuccio della culla, questo potrebbe essere ormoni "madre" rimasti prima della nascita del bambino, ormoni consumati dal latte materno o anche semplicemente cambiamenti ormonali naturali. Il nuovo ambiente untuoso del cuoio capelluto del tuo bambino lo rende un ambiente molto accogliente per il lievito Malassezia, che può quindi diventare troppo cresciuto, causare irritazione e causare il cappuccio della culla.

Come si fa a liberare il cappuccio della culla nei bambini?

Cradle Cap quasi sicuramente andrà via da solo. Tuttavia, ci sono una serie di trattamenti delicati e shampoo per aiutarti a controllarlo mentre il tuo bambino ce l'ha.

Per controllare il cappuccio della culla, shampoo e trattamenti tentano spesso di controllare il lievito Malessezia. Questa stessa identica razza di lievito che può causare il cappuccio della culla è anche responsabile della seb derm. Cradle Cap è Seb Derm. Mentre ci sono pochissimi studi indipendenti e pubblicati sul trattamento del cappuccio della culla, ci sono centinaia di studi pubblicati sul trattamento del seb derm e del lievito Malassezia.

Sia per la protezione della culla che per la forfora ci sono modi / tipi di ingrediente chiave 2 che ti aiuteranno a sbarazzarti dei sintomi;

1. Riducendo le popolazioni di lievito Malassezia del tuo bambino o usando un anti-fungine principio attivo
2. Addolcendo e dissolvendo via i cespi croccanti della capsula della culla aka usando un attivo esfoliante chiamato cheratolitico. Acido salicilico è un esempio di keraolitico, che si trova spesso negli shampoo antiforfora, nella rimozione della verruca, nei trattamenti dell'acne e nei trattamenti del cappuccio della culla.

Alcuni trattamenti con cappuccio a culla utilizzano solo antimicotici, altri usano una combinazione di entrambi, mentre altri non ne fanno uso. In generale, gli shampoo e le creme a culla che ti aiutano a sbarazzarti del cappuccio della culla più velocemente. Gli attivanti anti-fungini fermano la causa dei cespii croccanti del cappuccio della culla mentre gli attivi esfolianti dissolvono i ciuffi esistenti.

Come si cura il cappuccio della culla nei neonati?

Il cappuccio della culla in un neonato o nei bambini più grandi è la stessa identica condizione di un bambino - tuttavia le opzioni di trattamento sono un po 'più ampie. Perché? Perché la pelle di un bambino è molto più sviluppata di un bambino.

Quanto tempo ci vuole per la protezione della culla?

Cradle Cap andrà molto spesso da solo. E con l'uso regolare, gli shampoo a cappuccio della culla possono essere molto efficaci. In generale molti trattamenti con cappuccio a culla inizieranno a mostrare benefici già dalla prima settimana di utilizzo, tuttavia, si consiglia di consentire un'intera settimana 4 per ottenere i migliori risultati.

Numerosi studi pubblicati che studiano gli effetti degli attivanti antifungini sulla forfora usano 4 settimane di trattamento come standard di riferimento. Ad esempio, uno shampoo contenente 0.65% climbazolo ha dimostrato che con 4 settimane di utilizzo 80% dei tester ha mostrato una riduzione efficace di forfora, arrossamento e prurito [4].

Puoi evitare il cappuccio della culla?

Mentre conosciamo la differenza tra il cuoio capelluto del bambino affetto da capsula e il cuoio capelluto non-sofferente cioè una crescita eccessiva del lievito Malassezia, gli scienziati non conoscono ancora la causa scatenante della capsula. Tuttavia, ciò che è noto, è che se queste popolazioni di lievito di Malassezia sono ridotte, i sintomi del cappuccio della culla si risolvono.

Pertanto, una volta trattato con successo il cappuccio della culla del bambino, potrebbe essere necessario continuare a utilizzare il trattamento con la capsula della culla raramente per evitare il ripetersi del cappuccio della culla.

Posso prendere il cappuccio della culla del mio bambino?

Mentre è giusto strofinare delicatamente via i fiocchi croccanti del cappuccio della culla, raccogliere il cuoio capelluto del tuo bambino può causare più danni. Il cappuccio della culla è caratterizzato da un ispessimento della pelle, il che significa che quando prendi il cappuccio della culla del tuo bambino, potresti strappare una quantità significativa e una profondità di crosta. Questo può portare a ulteriori irritazioni e perdita temporanea dei capelli.

Posso usare l'olio di cocco sul cappuccio della culla del mio bambino?

L'olio di cocco è un idratante naturale con benefici lievi e naturalmente antisettici [5]. Mentre l'olio di cocco può essere molto efficace per il trattamento della pelle secca non è scientificamente raccomandato per la protezione della culla.

La protezione della culla di tuo figlio viene attivata da un picco un particolare tipo di oli per la pelle. L'olio di cocco è ricco di questi oli. È letteralmente cibo per il lievito Malassezia. Detto questo, l'olio di cocco ammorbidisce i fiocchi di pelle morta rendendoli più facili da spazzare via. Ma l'olio di cocco non è in grado di aiutare a risolvere il problema della culla a lungo termine.

Nota: se si utilizza l'olio naturale come trattamento per il cappuccio della culla, assicurarsi di lavare il cuoio capelluto del bambino non appena possibile dopo averlo spazzolato. Ciò contribuirà a ridurre il rischio di aumento delle popolazioni di lieviti di Malassezia.

È dannoso per i bambini avere un berretto da culla?

Può essere terrificante quando il neonato o il bambino sviluppano una condizione della pelle - spesso sembrano molto peggio di quanto suggeriscano i sintomi visibili. La maggior parte dei casi di capsula da culla causa il non affetto del neonato e non sono associati al prurito della forfora comune. Tuttavia, se il cappuccio della culla del bambino diventa rosso o infiammato, si ispessisce in modo significativo o inizia a diffondersi in altre parti del corpo, ad esempio il cappuccio della culla sul viso, è tempo di consultare un medico.

Il cappuccio della culla può andare via da solo?

Poiché la causa del cappuccio della culla del bambino è una sovrapproduzione di olio per la pelle, se, naturalmente, il cuoio capelluto del bambino ritorna a livelli di sebo normalizzati, il cappuccio della culla può risolversi senza intervento.

Molte madri optano per il trattamento della culla della culla del loro bambino perché non si sa quando la produzione di oli per la pelle del vostro bambino tornerà alla normalità. Inoltre, i casi da moderati a gravi del cappuccio della culla possono causare danni temporanei al cuoio capelluto e / o perdita di capelli dovuta al rilascio, alla rimozione o al prelievo di scaglie di crosta.

I migliori shampoo e trattamenti con cappuccio

Bioderma ABCDerm Babysquam

Bioderma ABCDerm Babysquam

Progettato per trattare Dermatite seborroica e Culla Cap

Se il culo della culla croccante della tua bambina sta peggiorando, è tempo di provare un congedo durante il trattamento - uno che non lascia il cuoio capelluto del tuo bambino come una palla di grasso. Inserisci la crema keratoregulating ABDderm Babysquam di Bioderma's una formula ingrediente 14 composta da ingredienti sensibili, ipoallergenici, idratanti, lenitivi e barriera.

7 utilizzabili giorni alla settimana senza profumi o conservanti aggressivi La crema keratoregulante ABDderm Babysquam di Bioderma rispetta, ripara e condiziona il cappuccio croccante della culla.

acquista ora su ebay
Dentinox Cradle Cap Baby Shampoo

Dentinox Cradle Cap Baby Shampoo

Progettato per trattare Dermatite seborroica e Culla Cap

Sapevi che l'uso di oli naturali potrebbe far durare più a lungo la protezione della culla del tuo bambino? Invece, raccomandiamo di affidarsi a formule a misura di bambino clinicamente testate in grado di affrontare efficacemente la causa del cappuccio della culla del bambino - l'olio in eccesso del cuoio capelluto. Caso e punta, lo shampoo Dentinox Cradle Cap ultra-delicato, una formula ingrediente 8 dimostrata sicura ed efficace per l'uso quotidiano.

acquista ora su Amazon
Babe Laboratorios Pediatric Cradle Cap Shampoo

Babe Laboratorios Pediatric Cradle Cap Shampoo

Progettato per trattare Dermatite seborroica e Culla Cap

Stanco di testare gli shampoo a cappuccio della culla che semplicemente non cambiano il cuoio capelluto asciutto e croccante della tua bambina? Quindi è necessario uno shampoo con cappuccio a culla con principi attivi dimostrato di funzionare. Enter Babe Laboratorios Pediatric Cradle Cap Shampoo una formula di ingrediente attivo 4 che include 0.5% di cuoio capelluto addolcente addolcente acido salicilico più un potenziamento attivo in grado di rendere la tua dose di 0.5% più difficile di quanto la sua quantità di solito dica. Per l'uso da 2 a 3 volte a settimana, la delicata formula dello shampoo deterge con cura, cura delicatamente e funziona in modo semplice.

acquista ora su Amazon
Bella B, Bee Gone Cradle Cap, Baby Shampoo

Bella B, Bee Gone Cradle Cap, Baby Shampoo

Progettato per trattare Dermatite seborroica e Culla Cap

Stai cercando una soluzione naturale per il tappo a culla croccante del tuo bambino? Vuoi una formula che funzioni con la tua pelle per ripristinare un cuoio capelluto sano? Quindi non guardare oltre a Bella B's Bee Gone Culla Cap Baby Shampoo con farina d'avena, olio dell'albero del tè, burro di karitè e altro per aiutare a ripristinare ciò che rende sano il cuoio capelluto del bambino. Priva di parabeni, sottoprodotti di origine animale, detergenti aggressivi e conservanti, la formula ipoallergenica rende Bella B's bee trasformata in berretto da culla e shampoo per bambini, un'ottima soluzione per la cura quotidiana del cuoio capelluto del bambino.

acquista ora su Amazon
Shampoo in schiuma Mustela Cradle Cap per neonati

Shampoo in schiuma Mustela Cradle Cap per neonati

Progettato per trattare Dermatite seborroica e Culla Cap

Gli shampoo con cappuccio anti-culla progettati per essere utilizzati fin dal primo giorno di vita della tua bambina sono difficili da trovare. E nella promessa di trovarne uno, vuoi essere sicuro 100% della sua sicurezza. Lo shampoo Mustela foam per neonati è un diamante grezzo, dotato di provette anti-forfora e anti-forfora ben collaudate con test di sicurezza al di sopra e al di là di una formula di uso quotidiano.

Vale la pena ricordare che non è privo di profumo e l'acido salicilico può causare secchezza dopo un uso prolungato. Ma come trattamento per combattere le dosi stabilite di protezione della culla - avrai difficoltà a trovare un trattamento più efficace sul mercato.

acquista ora su Amazon


Referenze

[1] Peter Foley, MD, FACD; et al (2003) La frequenza delle condizioni della pelle comune nei bambini in età prescolare in AustraliaDermatite dolorrea e Pityriasis Capitis (Cradle Cap) Arch Dermatol. 2003; 139 (3): 318-322. doi: 10.1001 / archderm.139.3.318

[2] Elmer David MD, un Hanan Tanuos MD, un Timothy Sullivan MD, b Albert Yan MD, c e Leon H. Kircik MDd-f (2013). Uno studio pilota doppio-cieco, controllato con placebo per stimare l'efficacia e la tollerabilità di una crema non steroidea per il trattamento del cappuccio della culla (dermatite seborroica). Journal of Drugs in Dermatology April 2013 | Volume 12 | Problema 4 | 448

[3] Ro BI, Dawson TL. Il ruolo dell'attività delle ghiandole sebacee e del metabolismo dei microflora del cuoio capelluto nell'eziologia della dermatite seborroica e della forfora. J Investig Dermatol Symp Proc. 2005 Dec; 10 (3): 194-7.

[4] Wigger-Alberti W, Kluge K, Elsner P. Efficacia clinica e tolleranza di ascarazolo contenente shampoo antiforfora in pazienti con eczema del cuoio capelluto seborroico. Praxis [01 Aug 2001, 90 (33): 1346-1349]

[5] Manisha DebMandal Shyamapada Mandal Coconut (Cocos nucifera L .: Arecaceae): nella promozione della salute e nella prevenzione delle malattie. Asian Pacific Journal of Tropical Medicine Volume 4, Numero 3, Marzo 2011, Pagine 241-247

Commenti 2

  1. Sarah Cummings Luglio 18, 2018
    • Chris Challis Luglio 18, 2018

Lascia un Commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.